Ordine dei Chimici di Roma

Via delle Quattro Fontane, 16 - 00184 Roma - Tel. 06.48.90.67.08 -  segreteria@chimiciroma.it Tutti i contatti

Notizie in prima pagina

Tracce Esami di Stato I sessione 2016 - Roma

Ecco le tracce che sono uscite negli scritti degli Esami di Stato della I sessione 2016 dell'Università La Sapienza di Roma.

   

Siglato protocollo con l’Università degli Studi di Cassino

Ultimo aggiornamento Lunedì 16 Maggio 2016

 

Patto di collaborazione tra l’Ordine dei Chimici LUAM e l’Università di Cassino per promuovere le conoscenze scientifiche richieste dal mercato del lavoro e dal territorio

altaltCASSINO – L' Università degli studi di Cassino e del Lazio meridionale e l’Ordine Interregionale dei Chimici del Lazio, Umbria, Abruzzo e Molise intendono attivare una partnership non solo per promuovere e sostenere lo sviluppo e la diffusione della cultura chimica, della prevenzione e dell’ambiente, ma anche per orientare e sostenere scelte professionali indirizzate all'acquisizione delle conoscenze scientifiche, tecniche e specialistiche adeguate alle specifiche richieste provenienti dal mercato del lavoro e dal territorio. È questo uno dei passaggi più importanti del protocollo siglato a Cassino dal Presidente dell’Ordine Interregionale LUAM, Dottor Fabrizio Martinelli e il Rettore dell’Università di Cassino, professor Giovanni Betta.

Leggi tutto

   

COMUNICATO STAMPA

Ultimo aggiornamento Lunedì 09 Maggio 2016

IL FUTURO DELLE POLITICHE AMBIENTALI ALLA LUCE DEI RISULATATI DELLA COP 21. RISCHI SOCIALI ECONOMICI ED AMBIENTALI: L'IMPORTANZA DEONTOLOGICA DEI MEDIA PER ACCRESCERE LA CONOSCENZA NEI CITTADINI DEI PIANI DI ADATTAMENTO UTILI A RIDURNE L'IMPATTO. 

 

altAppuntamento congiunto chimici – giornalisti per una giornata di aggiornamento professionale ospitata dall’Università degli Studi di Cassino e del Lazio Meridionale

Cassino (FR) È stato questo il tema al centro della giornata di formazione promossa dall’Ordine dei giornalisti del Lazio congiuntamente all’Ordine dei Chimici di Lazio, Umbria, Abruzzo e Molise, che si è svolta nell’Ateneo cassinate. Ad animare la discussione, il professor Tommaso Polidoro, Presidente del Gruppo Romano Uffici Stampa per la formazione ed artefice principale della giornata seminariale. Molti gli spunti ed i momenti di riflessione emersi nel susseguirsi degli approfondimenti; del difficile mestiere dei giornalisti e del loro ruolo nella società, della deontologia nei media per accrescere la conoscenza dei cittadini sui temi climatici e ambientali, ha parlato Giovanni Mancinone ex vice caporedattore della Rai di Campobasso e cronista esperto in tematiche ambientali, ha ricordato come i colleghi, nel loro lavoro quotidiano, debbano evitare facili suggestioni senza però omettere di elencare i rischi che derivano dal comportamento scorretto dell’uomo, evitando di creare allarmismi. Tra i relatori, anche  il giornalista Stefano Zago, direttore di TeleAmbiente ha parlato delle novità introdotte sul tema con l’accordo di Parigi sul Clima. Il chimico Alessia Rocchi, tesoriere dell’Ordine dei chimici di Lazio, Umbria, Abruzzo e Molise, esperta di Energy management si è soffermata nel fornire i dati registrati nelle quattro regioni rappresentate nell’Ordine. Il dottor Fabrizio Martinelli, presidente dell’Ordine dei chimici di Roma, ha parlato di regole da rispettare e di valori da non superare per evitare il surriscaldamento del Pianeta, e del ruolo centrale che il chimico professionista riveste nel settore energetico, ed ha dichiarato: “È ormai consuetudine per il nostro Ordine organizzare eventi di interesse trasversale, su tematiche di attualità, rivolto a tutti i colleghi professionisti operanti sul territorio”

 

   

04 Il focus sulla Chimica Forense

Ultimo aggiornamento Lunedì 11 Aprile 2016

 

 

altIl Convegno annuale dell’Ordine Interregionale dei Chimici di Lazio Umbria Abruzzo e Molise ha fornito un taglio pratico sulla attività del Chimico Professionista sviluppando e approfondendo campi di azione interessanti per chi si approccia alla nostra professione e suggerendo possibilità di collaborazione tra vari professionisti che operano in ambiti diversi.
Le tematiche scelte ad oggetto delle 2 giornate di studio sono state orientate alla valorizzazione della figura del chimico professionista troppo spesso associato, secondo giudizi privi di scientificità, alla figura che inquina.  Nel corso del tempo la domanda inizialmente rivolta a tutti i presenti dal presidente Martinelli: “serve un Ordine professionale che tuteli il professionista, che sia garante del rispetto del codice deontologico e che sanzioni chi della professione ne fa un uso illecito?” ha trovato nuove motivazioni per essere associata definitivamente ad una risposta affermativa ed è importantissimo divulgare il valore di chi opera con competenza e professionalità ogni giorno.

Leggi tutto

   

Trasmissione Ambiente Agricolo

Di seguito il link alla trasmissione Ambiente agricolo di Tele Ambiente

 

https://www.youtube.com/watch?v=92sc_K3lOSM&ebc=ANyPxKqYMuf-lEk6G3GiPNdgNH36n2zHePFVaFA5vBNbLK5nfAjgbjbqjW30jJymEuGlIqJBWc9JYbZG04IhzNXJkbGgy11HRA

   

Firmato Protocollo di intesa tra ATIA ISWA e Ordine dei Chimici

Ultimo aggiornamento Venerdì 18 Marzo 2016

L’Ordine Interregionale dei Chimici del Lazio, Umbria, Abruzzo e Molise ha appena siglato un protocollo di intesa con ATIA ISWA.

Leggi tutto

   

Comunicato stampa del Comune di Orvieto e di altre testate

Ultimo aggiornamento Martedì 22 Marzo 2016

 

Bilancio positivo e nuove collaborazioni dal Convegno dell'Ordine Interregionale dei Chimici del Lazio, Umbria, Abruzzo e Molise.
Tre giorni densi di incontri e approfondimenti al Convegno "È tutta questione di chimica".

Leggi tutto

   

Precisazioni su Crediti Formativi pregressi

Ultimo aggiornamento Mercoledì 17 Febbraio 2016

In risposta all'interpello prot. 010/FM/as/2016 del 12.01.2016 relativo allo spostamento dei termini per la presentazione delle relazioni sull'attività formativa, previste dal Regolamento per la formazione continua dei Chimici entro il 31.01.2016, il Consiglio Nazionale dei Chimici si è espresso indicando l'applicazione dello spostamento dei termini al 30.04.2016 anche agli Ordini Territoriali che hanno adottato sistemi di rendicontazione autonomi.
Quindi, in ottemperanza a quanto indicato, si informa che il termine ultimo per la documentazione dell'attività formativa anche per gli iscritti all'Ordine dei Chimici LUAM è fissato al 30.04.2016.

 

Qui il link con tutta la documentazione inerente i crediti

   

 

 


 

Ordine Interregionale dei Chimici e dei Fisici del Lazio, Umbria, Abruzzo e Molise - Via delle Quattro Fontane, 16 - 00184 Roma - Piano Terra

C.F.: 80422850588 - Posta Elettronica Certificata: ordine.lazio@pec.chimici.org

Realizzato da  Webloom srl