-

galleriafoto

Ti trovi qui:

Home > Servizi > Servizi > PEC > Posta Elettronica Certificata

Posta Elettronica Certificata

Ultimo aggiornamento Mercoledì 22 Maggio 2013 11:05

Nell'ottica di ampliare i servizi in favore dei propri iscritti e di permettere loro di adeguarsi alle nuove norme dettate dal decreto anti-crisi, l’Ordine dei Chimici, per tramite del CNC, mette a disposizione di tutti coloro che ne faranno richiesta la possibilità di attivare e utilizzare in modo completamente gratuito, una casella di Posta Elettronica Certificata (P.E.C.).

 

La PEC è un servizio che disciplina l’uso della posta elettronica (e-mail) tra le pubbliche amministrazioni, le aziende e i privati cittadini dando valore legale alle e-mail scambiate, sostituendo le tradizionali notifiche a mezzo postale (raccomandate con ricevuta di ritorno) e fornendo lo stesso valore giuridico delle ricevute.

 

La PEC funziona esattamente come una normale casella e-mail ma ha in sé alcuni vantaggi che la posta elettronica tradizionale non ha.

 

A differenza della tradizionale posta elettronica, infatti, garantisce opponibilità a terzi ed utilizzabilità nei casi consentiti dalla legge ai sensi del DPR 68/2005 nonché dagli articoli 6 e 48 del Dlgs 82/2005, certezza dell'invio e della ricezione del messaggio con relative data e ora, integrità e riservatezza dei contenuti. I benefici della PEC si riassumono principalmente nella facilità di adozione dello strumento da parte degli utenti, nella riduzione dei flussi cartacei e dei relativi costi di gestione (archiviazione e ricerca) ed in una maggiore efficienza, rapidità e trasparenza nella comunicazione tra le amministrazioni e gli utenti.

 

Al di la dei vantaggi che il suo utilizzo può apportare nello scambio di informazioni iscritto/Epap e viceversa, la PEC rappresenta un utile strumento di lavoro per i Professionisti poiché il suo impiego può essere esteso, ad esempio, alla trasmissioni di informazioni/comunicazioni con le Pubbliche Amministrazioni, con i  fornitori e i clienti, con i propri collaboratori. E’, più in generale, un servizio utile alla trasmissione di tutte quelle comunicazioni che necessitano di “certezza”.

 

Il funzionamento della PEC è semplice:

I messaggi di posta certificata vengono spediti tra 2 caselle, e quindi Domini, certificati.
Quando il mittente possessore di una casella di PEC invia un messaggio ad un altro utente certificato, il messaggio viene raccolto dal gestore del dominio certificato (punto di accesso) che lo racchiude in una busta di trasporto e vi applica una firma elettronica in modo da garantire inalterabilità e provenienza. Fatto questo indirizza il messaggio al gestore di PEC destinatario che verifica la firma e lo consegna al destinatario (punto di consegna). Una volta consegnato il messaggio il gestore PEC destinatario invia una ricevuta di avvenuta consegna all'utente mittente che può essere quindi certo che il suo messaggio è giunto a destinazione. Durante la trasmissione di un messaggio attraverso 2 caselle di PEC vengono emesse altre ricevute che hanno lo scopo di garantire e verificare il corretto funzionamento del sistema e di mantenere sempre la transazione in uno stato consistente.