-

galleriafoto

Ti trovi qui:

Home > Servizi > Servizi > PEC > INI-PEC

INI-PEC

Ultimo aggiornamento Mercoledì 03 Luglio 2013 13:43

 

Informiamo gli iscritti che nel rispetto degli obblighi previsti dal D.M. 19.03.2013, la segreteria ha trasmesso, secondo le modalità definite all'art. 4, i dati degli iscritti all'Ordine Interregionale dei Chimici del Lazio, Umbria, Abruzzo e Molise al fine di consentire l'aggiornamento dell'Indice nazionale degli indirizzi di posta elettronica certificata delle imprese e dei professionisti (INI-PEC).

 

 


È dunque obbligo della segreteria mantenere aggiornato il registro nazionale degli indirizzi di Posta Elelttronica Certificata relativamente ai propri iscritti.

 

 

Tuttavia è altrettanto obbligatorio da parte del singolo iscritto dotarsi di indirizzo PEC e, se diverso da quello fornito gratuitamente dal Consiglio Nazionale, comunicarlo alla segreteria stessa.

 

In conseguenza si comunica che la mancata attivazione e/o comunicazione del proprio indirizzo di Posta Elettronica Certificata costituisce illecito disciplinare che al pari del mancato versamento della quota annuale di iscrizione, a decorrere dal prossimo settembre, sarà sanzionato con la sospensione dall'Albo.

 

Si comunica infine che da oggi eventuali comunicazioni riservate inviate con utilizzo di vettori diversi dalla PEC saranno espletate esclusivamente addebitando il costo a carico dell’iscritto.